Rischio spionaggio

Nel mirino l’azienda Kaspersky Lab, che potrebbe aver nascosto dei “Trojan horse”, cavalli di Troia, virus nascosti in grado di penetrare nei sistemi informatici governativi.
Le agenzie federali americane non potranno più usare i software e le protezioni antimalware prodotti dall’azienda russa *Kaspersky Lab*. Il timore è che i programmi installati per proteggere i computer possano in realtà contenere “Trojan horse”, cavalli di Troia, ovvero virus nascosti che funzionano come apripista permettendo di penetrare nei computer.